Educare…trovare la giusta distanza tra me e te

La PiazzaCategoria: InterventiEducare…trovare la giusta distanza tra me e te
mattea pubblicato 9 mesi fa

Buon giorno a tutti,
sono Mattea educatrice, lavoro presso il mio studio con bambini che frequentano la scuola elementare e media inferiore; a chi potesse interessare ho disponibili due uffici per poter fare un progetto di doposcuola a piccoli gruppi di bambini e/o ragazzini a Mantova.

Vi chiederete perché quel titolo, perché aiutare a fare i compiti vuol dire entrare in quelle parti più remote del ragazzino, soprattutto se realmente in difficoltà , quelle zone fragili con cui, in quel momento, lui deve confrontarsi.

E’ proprio in quel momento che l’educatore trova il modo, il tempo e le parole più adeguate per trasmettere al ragazzino fiducia, perché può farcela. Ecco…trovare la giusta distanza tra me e te, perchè se mi lascio travolgere dai tuoi momenti di sconforto allora nemmeno io potrò esserti di aiuto. Nel mio studio organizzo anche momenti di incontro tra educatori per poter parlare, confrontarci e scambiarci idee; questi momenti di incontro sono molto utili per mettere in pratica progetti per il sociale, progetti buoni, sani e positivi.

Grazie a tutti per l’attenzione prestata.

Condividi Questa Pagina!

Fai per commentare o votare

1 Risposte
Vincenzo Staff risposto 8 mesi fa

…giusta distanza o giusta vicinanza…?…mah! Son forse la stessa cosa? Magari no….